Sezione primavera

Luogo di socializzazione e di stimolo delle potenzialità cognitive, affettive e relazionali, nella prospettiva del benessere e dell’armonico sviluppo.

PERCORSO DIDATTICO

Offre ai bambini un luogo di socializzazione e di stimolo delle loro potenzialità cognitive, affettive e relazionali, nella prospettiva del loro benessere e del loro armonico sviluppo.

Tale luogo di socializzazione permette lo scambio relazionale con i pari, in un contesto facilitante, caratterizzato da un rapporto numerico educatrice-bambini mai superiore a 1:10.

La Sezione Primavera si pone di:
• favorire la conquista e il rafforzamento delle autonomie di base dei bambini, permettendo loro di imparare a gestire e comunicare i propri bisogni e necessità personali, in un contesto di cura ed accoglienza

• accompagnare e sostenere le dinamiche relazionali tra i bambini e di condurli passo passo all’interiorizzazione delle prime regole utili alla convivenza in gruppo

• sostenere e incentivare la creatività, l’immaginazione e le prime forme di linguaggio verbale

LA GIORNATA

9.00/ 9.30 Accoglienza
10.00 Igiene personale e merenda
10.30 Attività multidipliscinari
11.00 gioco e igiene personale e preparazione al pranzo
11.30 Pranzo
12.00 gioco e igiene personale e preparazione al pranzo
12.45 Riposo
15.00 Risveglio, igiene e merenda
15.45/16.00 Uscita

I PROGETTI

Laboratorio espressivo
Il laboratorio espressivo è il luogo in cui i bambini hanno la possibilità di acquisire competenze espressivo-creative attraverso la manipolazione di svariati materiali che, per le loro caratteristiche di duttilità e di plasticità, offrono occasioni per scoprire e sperimentare liberamente. Esperienze di manipolazione di materiali plastici sviluppano competenze non solo espressive, ma anche motorie e cognitive e si affinano la coordinazione oculo-manuale e la motricità fine.

Psicomotricità
Nel rispetto del processo di crescita fisico e psicologico, i bambini fanno esperienza del proprio corpo, scoprendosi unici e originali, attraverso la sensorialità, la tonicità della motricità, la sintonizzazione tra movimento e ritmo, movimento e musica. Con un metodo spiccatamente ludico e immaginifico, i bambini conoscono meglio il proprio corpo e la sua posizione nello spazio, iniziando a costruire nella loro mente il proprio schema corporeo.

Progetto continuità
La scuola organizza sul finire del mese di maggio e nel mese di giugno una mirata attività di raccordo tra sezione Primavera e Scuola dell’Infanzia finalizzata all’ambientamento dei bambini nella nuova realtà.

 

I SERVIZI

Prescuola (tutti i giorni dalle ore 07.30)
Il pre-scuola si configura come momento di accoglienza e di intrattenimento dei bambini prima dell’inizio delle attività.  Le attività proposte nel pre-scuola favoriscono un inserimento nel contesto scuola graduale e piacevole attraverso l’espressione ludica e creativa.


Postscuola (tutti i giorni fino alle ore 17.30)
Il post-scuola rappresenta un momento di attività libere, gestite da un’educatrice, con l’obiettivo di mettere a disposizione dei bambini spazi e materiali da utilizzare in autonomia. 


Lo sportello psicologico
La Scuola dell’infanzia e la Sezione Primavera vantano la presenza di una psicologa che svolge osservazioni nel contesto classe, offre consulenza alle famiglie, in merito a questioni strettamente legate a tematiche educative e scolastiche, e offre supporto al collegio docenti. La Psicologa lavora in rete con gli specialisti che, a vario titolo, hanno in carico i bambini.


Prolungamento servizio educativo nel mese di luglio (Scuola estiva)
Ogni anno un tema differente caratterizza il periodo di svolgimento della proposta, a partire dal quale si articolano le attività ludiche, espressive, motorie, musicali. In un clima divertente e rilassante i bambini possono sperimentare, giocare, apprendere, stare con gli altri.

GLI INSEGNANTI

La figura educativa di riferimento è stabile da diversi anni e viene affiancata da altro personale educativo qualora il numero di bambini superi 10 presenze. 

Le educatrici rappresentano per i bambini un punto di riferimento stabile e concentrano il loro intervento educativo ponendo attenzione all’accoglienza, al benessere, alla cura, instaurando con il tempo relazioni affettivamente preziose.

Silvana Elli                                 Leprotti

Educatori servizi pre e post e sostegno

Roberta Casarotto

Veronica Busnelli

Vito Virgadamo

Coordinatrice didattico-educativa e Psicologa Sportello Infanzia

Dott.ssa Vanessa Zagami

Disponibile per colloqui con le famiglie, previo appuntamento.

infanzia@scuolasanpietromartire.it